domenica 8 aprile 2012

L'auto per il matrimonio


L'auto per il matrimonio riveste un ruolo importante: sarà a bordo di questa vettura che la futura moglie si recherà in chiesa e, al termine della cerimonia, sulla stessa vettura saranno ospitati i novelli sposi e trasportati presso il luogo scelto per il servizio fotografico e, successivamente, alla sede del ricevimento nuziale. La scelta dell'auto deve essere valutata attentamente da entrambi gli sposi, anche se di solito è il futuro marito ad avere l'ultima parola in merito: potrà avere l'emozione di guidare un'auto sportiva altrimenti irragiungibile oppure, affezionato alla propria macchina, non vorrà separarsene neppure nel suo giorno più bello.


Esistono diversi autonoleggi specializzati nelle auto da matrimonio, che forniscono anche un servizio di noleggio con conducente: si potrà disporre per una volta nella vita di un autista pronto a soddisfare tutte le necessità degli sposi e seguirli negli spostamenti che il giorno delle nozze prevede. La gamma di vetture proposte è davvero ampia: si va dalle tanto sognate Ferrari, Lamborghini e Porsche alle lussuose Rolls Royce, fino agli spiritosi Maggioloni. La cosa importante è che l'auto scelta dagli sposi sia in linea con tutto il resto della cerimonia e risponda a determinati requisiti pratici imposti da alcuni aspetti del matrimonio. Una coppia di sposi particolarmente romantica e che ha optato per un vero e proprio matrimonio da sogno, potrebbe fare una scelta insolita: scegliere come mezzo di trasporto per le nozze una carrozza trainata da cavalli, bianchi o di colore differente. In tutta Italia è abbastanza semplice trovare un servizio di questo tipo, spesso fornito dagli stessi autonoleggi tradizionali.


Una delle discriminanti importanti nella selezione dell'auto per il matrimonio è la tipologia di abito della sposa: rovinare il vestito durante il percorso da casa alla chiesa è impensabile e per tale ragione bisogna considerare l'ampiezza e l'ingombro che l'abito possiede. Una macchina piccola, con un abitacolo di dimensioni ridotte quale può esserlo una caratteristica 500 vecchio modello, auto d'epoca simpatica e molto in voga per i matrimoni informali, non sarà assolutamente adatta ad una sposa che ha optato per un vestito vaporoso, con una sottogonna rigida: sarà necessario una vettura che disponga di ampi spazi interni.



L'auto scelta per il giorno del matrimonio dovrà tradizionalmente essere addobbata con fiori e nastri: per quanto riguarda i fiori, questi dovranno essere della stessa tipologia scelta per le decorazioni in chiesa ed occuperanno esclusivamente lo spazio presente tra i sedili posteriori ed il lunotto. Bisognerà fare attenzione a non esagerare oppure i profumi troppo forti potrebbero creare fastidi agli sposi. Via libera ai classici fiocchi bianchi attaccati agli specchietti ed all'antenna e, volendo, ai barattoli in latta da aggiungere dopo la fine della cerimonia.

Nessun commento:

Posta un commento